BIKEBOX

international competition 

Collaboration: Fabio Buzzi

BIKEBOX, appoggiandosi alla vocazione turistica del comune di Brentonico, si propone di non limitarsi a rispondere ai bisogni classici dell'utenza a cui un portabiciclette è rivolto ma bensì di diventare uno strumento a disposizione del territorio, in grado di migliorare l'esperienza turistica e più in generale ricreativa di qualsivoglia utente. Un portabiciclette infatti solitamente è rivolto ai ciclisti e si limita a dare un luogo dove poter posare la propria bicicletta per concedersi un momento di pausa. 

BIKEBOX unisce quindi questo bisogno di un luogo di riposo dei ciclisti con il bisogno di riposo e di spazi di aggregazione di tutti gli altri turisti. Con un solo strumento si ottiene così il duplice vantaggio di rispondere al bisogno di realizzare un portabiciclette per migliorare i servizi legati al cicloturismo del territorio e quello di implementare i servizi generali dello stesso tramite nuovi punti di interesse e riposo. BIKEBOX è realizzabile completamente con legno locale come richiesto nel bando di concorso ed è pensato per poter essere facilmente realizzato e montato come si può osservare negli elaborati tecnici di progetto. BIKEBOX può essere realizzato in due versioni: la versione panca e la versione tavolo. La prima permette di offrire uno spazio di riposo e di seduta lungo i bellissimi sentieri del territorio di Brentonico. La seconda versione si propone di realizzare spazi ricreativi e di incontro all'interno del parco. L'unione di queste due soluzioni permette a BIKEBOX di non essere pensato solo come un oggetto puntuale ma bensì come un sistema di punti di interesse da disporre sul territorio in grado di potenziare l'esperienza turistica dell'utente.

  • Grey Instagram Icona
  • Grey Pinterest Icon

© 2016 by Fabio Berruti